Google Translate Inglese English Francese Français Spagnolo Español Tedesco Deutsch Olandese Nederlands Turco Türk Arabo العربية Polacco polski Russo русскиŇ Greco ελληνικά

Guida installazione captive portal con ZeroTruth

4 possibili scenari di realizzazione del sistema


3. Scenario 3

Prerequisiti impostazioni utilizzate

• Sistema installato con zeroshell (sistema testato 3.1.0)

• connessione internet raggiungibile da pc e dall'appliance zeroshell (ip gw e dns configurati correttamente)

• che per collegarsi in ssh si e' utilizzato il sw putty ( http://www.chiark.greenend.org.uk/~sgtatham/putty/download.html)

• si suppone che la scheda wifi si indentificata con l'interfaccia Wlan0 e l'interfaccia wifi configurata sara' wlan00

• si suppone che la sk di rete attiva sulla LAN sia indentificate con l'interfaccia ETH00

• si suppone che la eth01 sia dedicata su un dominio di broadcast ( i.e. switch dedicato) e che l'ip dell'interfaccia sara' il Default gateway di tale rete, chiamiamo tale rete LAN-CP

• ssi ipotizza che zeroshell abbia la seguente configurazione ip sulla LAN.

ip : 192.168.131.75; gw: 192.168.131.1 (l'ip di defaul di zeroshell e' 192.168.0.75)

• si suppone che vengano abilitate le regole del firewall per permettere il passaggio dei pacchetti fra le varie schede di rete



Sito di riferimento
http://www.zerotruth.net/

- Collegarsi alla pagina web di zeroshell
https://192.168.131.75/

- abilitare ssh : clccare sulla colonna di sinistra "setup" quindi dal menu scegliere "SSH"

successivamente spuntare "Enabled"; sotto il campo "ip" aggiungere la rete da cui raggiungere l'appliance, nel nostro caso 192.168.131.75/24 , cliccare sul "+" ;

salvare.

- accedere all'appliance tramite ssh (user: admin password: zeroshell)

- se necessario-richiesto abilitare il wifi : nel nostro caso premere il tasto "W"

- quindi premere il tasto "N"

quindi lasciare tutti i default tranne il SSID dove potete immettere il nome che piu' vi aggrada (nel nostro caso mywifi)

- abilitare il captive portal cliccando sulla colonna di sinistra "captive portal" spuntare il check "GW" e selezionare interfaccia "Wlan00" oppure la eth01

salvare

Ora possiamo passare all'installazione di zerotrut

- accedere all'appliance tramite ssh (user: admin password: zeroshell)

- dal "Select" digitare "S"(shell prompt);

- posizionarsi su /DB ( "cd /DB" );

cd /DB

- scaricare il file.tar.gz per esempio tramite wget

wget http://www.zerotruth.net/controldl.php?file=zerotruth-2.1.tar.gz

- Scompatto il file:

tar zxvf zerotruth-2.1.tar.gz

- Entro nella cartella creata:

cd zerotruth-2.1

- Faccio partire l'installazione:

./install.sh

- se non viene chiesto nulla dare invio; quindi per esempio scegliere ITA (dare invio)

- se tutto e' andato bene vi chiede se abilitare il captive portale, digitare YES, alla scritta "buon zerotruth" e con il prompt che si presenta, avete finito di installarlo

- riavviare il sistema "reboot"

- mi collego all'ip dello zeroshell 192.168.131.75

- scelgo zeroshell (user: admin; password:zeroshell)

- abilito nat sulla eth00 (scegliere "setup" quindi "network" poi "nat" quindi seleziono eth00, clicco sul pulsante ">>>" e salvo)

- verifico sia configurato il default gateway (network->gateway)

- assegno ip alla rete dedicata al captive portal wifi e a quella eth01

- assegno ip alla eth01 e/o alla Wlan00 (da "setup" scelgo "network" vado in fondo alla pagina e seleziono il check box di eth01" quindi clicco sul pulsante a dx "add ip"; stessa cosa faccio per la wlan00 se previsto)

- abilito dhcp sulla rete deicata eth01 e wifi seleziono DHCP quindi configuro; seleziono l'ip della eth01, spunto "Enable" configuro il range e i parametri defaulgateway e dns compatibili con l'ip della eth01

- se richiesto aggiungo una nuova configurazione DHCP (cliccando su "new") ed effettuo una configurazione analoga con i dati compatibili con la configurazione di rete della wlan00

Salvo

- verificate che le regole del firewall permettano il passaggio dei pacchetti fra le reti (compresa la rete wifi) secondo le vs esigenze.

- reboot

Prima configurazione del captive portal

Dalla pagina web iniziale (http://192.168.131.75) scelgo zerotruth (user: admin; password: zerotruth) occhio alla password;

- clicco "config" quindi "captive portal", seleziono la scheda su cui voglio che il captive portal sia attivo,probabilmente la eth01 e se richiesto la wlan00; verifico che il ckeck box " "Servizio attivo" sia selezionato.

Ora il captive portal e' attivo, devo permettere l'accesso tramite gli utenti

Accesso con registrazione:

selezionare "config" quindi "captive portal" quindi "auto-registrazione"

spuntare "Servizio attivo" quindi impostare i parametri secondo le Vs. esigenze.

premere su salva
quando un utente si registra sotto la sezione lista utenti apparira' nell'elenco "lista utenti"

se si vogliono sapere i parametri cliccare su edit (ma matitina tutto a destra) e quindi cliccare su "aggiorna",apparira' pagina web con i parametri di connessione al captive portal

comprensivo di tasto stampa

utenti creazione manuale

cliccare su "aggiungi utente" impostare i parametri secondo le vs. esigenze

Per utilizzare il captive portal, I client che non utilizzeranno il DHCP del appliance dovranno avere come Default gateway l'ip dell'appliance.