Google Translate Inglese English Francese Français Spagnolo Español Tedesco Deutsch Olandese Nederlands Turco Türk Arabo العربية Polacco polski Russo русскиŇ Greco ελληνικά

Guida installazione captive portal con ZeroTruth

4 possibili scenari di realizzazione del sistema


Introduzione

Zerotruth è un pacchetto aggiuntivo,interamente sviluppato da programmatori italiani, che migliora notevolmente la gestione dei captive portal da parte di Zeroshell. Si chiama captive portal quella speciale pagina che accoglie l'utente e richiede di specificare, ad esempio, un username ed una password in fase di connessione ad una rete WiFi. Se si è gestori di un hotel, di un bar o, più in generale, di un pubblico esercizio, è frequente la necessità di creare un hotspot WiFi protetto, appunto, da un captive portal.

Per poter accedere alla rete WiFi, gli utenti dovranno autenticarsi e, comunque, accettare le condizioni d'uso del servizio wireless.Il grande vantaggio, con Zerotruth, consiste nella possibilità non soltanto di gestire la procedura di autenticazione degli utenti in locale ma anche di tenere traccia dei login e delle sessioni di lavoro. In altre parole, il software permette di registrare gli accessi alla rete WiFi trascrivendo data di inizio e di fine delle connessioni, quantitativo di dati scambiati e così via.

Abbiamo preparato 4 scenari con relative guide per realizzare il sistema.

Scenario 1 Scenario 2
Scenario 3 Scenario 4